Gent.mo Dott Pedetta, mi e' capitato di vedere il suo sito durante una ricerca di informazioni per i pro e i contro della terapia estrattiva durante il trattmento ortodontico dei bambini e spero non le dispiaccia se le scrivo per chiederle un consiglio. Viviamo in Inghilterra e senza mezzi termini le dico che non ho gran fiducia degli ortodonzisti britannici!(e se per questo neache degli odontoiatri o i medici in generale!). Mia figlia Gaia che ha 11 anni ed ha gia' completato la permuta dentale ha bisogno di un apparecchio fisso e un ortodonzista (qui negli UK), che ci e' stato consigliato, ritiene sia necessaria l'estrazione di due premolari.

Gaia ha gia' portato per un paio di anni (dai 7 anni di eta') un retainer durante le ore serali e notturne, ma era in cura da un ortodonzista in Italia. Abbiamo poi sospeso il trattamento con lui per le difficolta' logistiche che puo' immaginare. In seguito abbiamo consultato un altro ortodonzista qui che ci ha consigliato di attendere la permuta dentale, cosa che adesso rimpiango di aver fatto perche' credo cio' abbia reso vano il miglioramento ottenuto con il trattamento in Italia….. Comunque le vorrei chiedere se per caso lei conosca qualche ortodonzista italiano che lavori qui in Inghilterra magari a Londra. Altrimenti, crede che sia possibile cominciare il trattamento ortodonzistico in Italia e poi avere solo i controlli periodici qui? La ringrazio sentitamente per la sua attenzione.

Cordiali saluti Monica W.

Gentile Sig.ra W.,

spesso mi chiedono indirizzi di colleghi in diverse città di Italia e io, a meno di persone che conosco personalemente in tremini di Diagnosi e Terapia dele Malocclusioni, preferisco non sbilanciarmi e consiglio di rivolgersi a qualcuno di cui hanno fiducia. Non voglio infatti prendermi una responsabilità consigliando qualcuno che poi,per un motivo ad un altro, non si rivela di piena soddisfazione per il paziente.

Nel suo caso però, posso sbilanciarmi: lei abita a Londra ed in tal caso si può rivolgere ad una mia collega di assoluta fiducia, la Dott.ssa Claudia Bortolaia. Di lei conosco la capacità diagnostica e terapeutica per averla avuta con noi per diversi anni, qui a Pisa,nel mio studio e sono sicuro che si troverà benissimo.

Cordiali saluti, Dr. Pedetta

Studio Dr. Francesco Pedetta 050-9711094

Torna a Lettere al Dr. Pedetta

dott-pedetta