estrazione dei denti

Come mai alcuni ortodontisti consigliano le estrazioni di denti sani?
E’ possibile completare una cura senza estrarre i denti?

L’ortodonzia moderna è orientata verso il trattamento ortodontico senza estrazioni; perché mai infatti si dovrebbero estrarre dei denti sani, quando è possibile non farlo?

In effetti, utilizzando tecniche moderne e cominciando le cure in età precoce, è quasi sempre possibile scongiurare le estrazioni dentali (tipicamente due premolari superiori e due inferiori). Anche gli affollamenti più marcati possono essere risolti brillantemente.
L’arcata più difficile, come tutti gli ortodontisti sanno, è quella inferiore. Sono gli affollamenti inferiori infatti, quelli che spingono alcuni ortodontisti a scegliere le estrazioni dentali. Oggigiorno però, con l’uso accurato di apparecchi come il lip bumper, nell’arcata inferiore vengono risolti affollamenti anche di 10 mm.

Consigliamo le estrazioni, solo nei casi estremi, nei quali, l’affollamento è complicato da quadri scheletrici sfavorevoli e da inclinazioni dentali eccessive. Solo in questi casi infatti, non estrarre potrebbe nuocere alla stabilità dei denti e all’estetica del paziente.

I denti del giudizio

Vanno estratti i denti del giudizio? Come mai i dentisti consigliano l’estrazione dei denti del giudizio?

In passato, la febbre da estrazione dei denti del giudizio era giunta al punto di fare la “germectomia degli ottavi” in bambini di circa 10 anni. L’assunto era che tanto i denti del giudizio, quando nascono, causano sempre problemi, tra cui l’affollamento degli incisivi inferiori.

Studiando la letteratura in materia, sono ormai diversi anni che sappiamo che i denti del giudizio (ottavi) non causano alcun affollamento e non possono spingere i denti incisivi in nessuna direzione. Dunque non si estraggono più per motivi ortodontici. Non si effettua più (o meglio non si dovrebbe più effettuare) la germectomia dei denti del giudizio in tenera età, perchè non è giustificata.

Quando invece i denti del giudizio non riescono ad erompere, perché non hanno spazio e rimangono in inclusione ossea e/o mucosa, devono essere estratti, prima che possano causare danni ai denti vicini. Questa situazione si verifica di solito dopo i venti anni di età e facendo una lastra panoramica delle arcate dentarie, ci si accorge che i denti del giudizio sono rimasti all’interno dell’osso e non hanno più la possibilità di nascere.

Non perdere tempo!

Scrivi al Dr. Francesco Pedetta per prendere un appuntamento.

Prendi un appuntamento